E’ ammesso il cross-border ad un costo di € 10 al giorno ivato, per un massimo di € 70 totali. I paesi in cui è consentito il transito sono i seguenti: Francia, Svizzera, Austria, Germania, Slovenia, Croazia. Ciò vale per le stazioni di Venezia, Verona, Bergamo, Fiumicino, Bolzano